Banco farmaceutico con InConTra: i ragazzi dell’Elena di Savoia nelle farmacie di Bari

Nei giorni 8, 9, e 10 febbraio 2020 gli alunni di IVD ad indirizzo Biotecnologie sanitarie dell’Elena di Savoia, coordinati dalla prof.ssa De Benedictis e dalla prof.ssa La Torre, hanno partecipato alla raccolta dei farmaci presso diverse farmacie della città di Bari in collaborazione con In.Con.Tra, associazione di volontariato a sostegno delle famiglie indigenti e dei senza fissa dimora.

InConTra ha creato e gestisce il primo market solidale della provincia di Bari, un centro di ascolto, con figure quali psicologi, assistenti sociali ed assistenti sanitari – in quanto all’interno della struttura è nata anche una piccola farmacia -, e ogni sera è impegnata all’assistenza dei senza dimora servendo, nei pressi della stazione centrale, pasti caldi.

Al fine di rendere i ragazzi consapevoli delle problematiche esistenti nella nostra città e sensibili al sostegno attivo delle persone in difficoltà, la collaborazione con InConTra nasce nell’ambito delle iniziative promosse dal Dipartimento di Economia Civile e Sostenibilità, diretto dalla prof.ssa Cannone.

Alta formazione Agroalimentare: studenti in PCTO (ex Alternanza scuola lavoro)

Gli studenti della 4E – indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria: produzioni e trasformazioni -, sono coinvolti in un percorso di Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex ASL) in collaborazione con la scuola AFA , Alta Formazione Agroalimentare, ente prestigioso pugliese, nato sul territorio con l’intento di promuovere la cultura dell’innovazione e della condivisione delle best practices nel settore agroalimentare, nonché di formare professionisti e imprenditori in grado di gestire le grandi sfide poste dalla creazione, gestione e riposizionamento di una filiera agroalimentare.

Il percorso è dedicato alla tematica: LA FILIERA ENOLOGICA DEL PRIMITIVO DI GIOIA DEL COLLE , e si pone come obiettivo quello di avvicinare gli studenti al contesto ed alle problematiche tipiche di una filiera agroalimentare. L’attività didattica prevede 8 ore di lezione in aula e 38 ore in Azienda e sul campo, e si avvale della docenza esterna dei Prof. M. Zortea, avv. E. Palumbieri e avv. P. Finocchietti, del dott. V. Latorre, titolare dell’azienda Cantine Imperatore, coaduvati dai docenti di indirizzo prof. Pepe e prof. Stallone, nonchè dalla prof.ssa Lovascio.

 

Festival CREAZIONI, workshop di arte contemporanea

Il 29 e il 30 gennaio, presso la sede “P. Calamandrei”, il  Festival CREAZIONI rappresenterà un momento di restituzione del lavoro realizzato dagli studenti dell’istituto nel corso delle “residenze” di Teatro Danza, Musica, Scultura e Light Design. Alle serate del Festival parteciperanno anche alcuni rappresentanti dell’associazione internazionale Slow Food, già da tempo partner dell’istituto, che forniranno un loro contributo sulla sana alimentazione, rendendo gli incontri  particolarmente interessanti.

Spontaneo: l’olio prodotto dagli alunni dell’indirizzo Agronomico

Gli alunni dell’indirizzo agronomico hanno svolto un’esercitazione pratica sulla raccolta delle olive dagli ulivi presenti nel giardino di pertinenza dell’Istituto. Guidati dal prof. Pepe, hanno utilizzato un abbacchiatore pneumatico, messo a disposizione dal docente, e si sono cimentati nella raccolta delle olive con uno dei metodi tra i più diffusi in aziende medio piccole presenti nel nostro territorio. Le olive raccolte sono state molite presso il frantoio di Maurizio Onofrio di Adelfia e l’olio ottenuto – chiamato dagli alunni SPONTANEO – è stato oggetto di ulteriori esercitazioni laboratoriali per la valutazione della sua qualità.

L’olio prodotto parteciperà al concorso  “OLIO DI FAMIGLIA”, patrocinato dal Ministero delle politiche agricole e forestali. Questo concorso è rivolto alle famiglie e a tutti i cittadini che producono olio extravergine d’oliva nei paesi che si affacciano sul Mediterraneo e che svolgono un’attività diversa da quelle dell’agricoltore. L’obiettivo finale del concorso, oltre a premiare il miglior olio extravergine d’oliva, è fornire ai piccoli produttori una serie di informazioni utili al fine di migliorare il proprio olio e rendere più proficuo il loro lavoro.

La partecipazione degli studenti è stata entusiastica, e grazie alla progettualità didattica del prof. Giovanni Pepe, si prevedono ulteriori attività pratiche sulla potatura e  sulle tecniche di coltivazioni.

mini-stage

Orientamento Scolastico Sede Elena di Savoia: Prenota i Mini Stage

Prenota i Mini Stage di Orientamento

I Mini Stage offrono la possibilità ai ragazzi delle scuole medie, di partecipare a diverse attività laboratoriali specifiche per ogni indirizzo del nostro Istituto: durante i Mini Stage gli studenti avranno modo di trascorrere del tempo didattico nell’Istituto e di familiarizzare con le principali tematiche affrontate dai diversi percorsi di studio. Gli incontri, gratuiti e non vincolanti, si svolgono presso la SEDE dell’ELENA DI SAVOIA, in via Caldarola – Polivalente Japigia – nelle mattine del SABATO secondo il seguente calendario:

SABATO 11 GENNAIO – 18 GENNAIO – 25 GENNAIO 2020

dalle ore 9:00 alle ore 12:00

 Nel dettaglio durante i Mini Stage, per i quali non è richiesta alcuna competenza o preparazione iniziale, si parteciperà alle seguenti iniziative:

                         Mini Stage – MICROBIOLOGIA                               L’ESSENZIALE È INVISIBILE AGLI OCCHI

                         Mini StageCHIMICA                                                 LEGÀMI A SCUOLA

                         Mini Stage FISICA                                                      È SOLO QUESTIONE DI FISICA

                        Mini Stage – DIGITALE                                                AGORÀ 3.0 = SAPERE AUDE!

                        Mini Stage – BIOTECNOLOGIE AGRARIE            LA CHAT SEGRETA TRA INSETTI E PIANTE

 Per effettuare la prenotazione è possibile:

  • utilizzare l’apposito form raggiungibile attraverso la sezione Orientamento — Mini-Stage & Laboratori del nostro sito disavoiacalamandrei.edu.it o direttamente al LINK MINI STAGE

oppure

  • telefonare al numero 0805586702

oppure

  • nelle giornate dedicate all’Open Day, compilando in presenza la prenotazione.

Progetto Intercultura: WELCOME BACK HOME!

A fine novembre, si è conclusa brillantemente l’esperienza di studio all’estero con Intercultura, per i due studenti Anaclerio Marco e Mancino Massimo della 4D Sanitario sede Elena di Savoia. Ospiti in famiglia e studenti in una High School in Canada, per tre mesi, i ragazzi hanno vissuto pienamente la vita scolastica e sociale del luogo.

Il progetto Intercultura del nostro istituto – promosso dalla prof.ssa Francesca Reina, referente scambi interculturali – offre occasioni speciali per confrontarsi con realtà differenti, arricchirsi culturalmente e acquisire le ‘soft skills indispensabili per una crescita armoniosa.

 

Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia PORTA D’ORIENTE,  CULTURA E LIBERO SVILUPPO MEDITERRANEO IX EDIZIONE “NICOLA SAPONARO”:

“IL FUTURO DEL PIANETA E L’AMICIZIA POSSIBILE FRA L’UOMO E LA NATURA”

Il 12 Dicembre 2019, nella Sala delle Muse del Circolo Unione – Teatro Petruzzelli – di Bari, si e’ svolta la Cerimonia di Premiazione, dedicata agli studenti, presieduta dalla prof.ssa Concetta Fazio Bonina e dalla dott.ssa Vera Slepoj, condotta dalla giornalista Enrica Simonetti, alla presenza del critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Gli alunni delle classi 2^A, 3^B e 3^C dell’indirizzo Sanitario, nell’ambito delle attivita’ culturali promosse dall’Associazione Porta d’Oriente, hanno partecipato al Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa, guidati dalla prof.ssa Alba Raguso. Lautorevole Giuria ha valutato positivamente alcuni componimenti ed ha assegnato:

– SECONDO PREMIO all’alunna DE BERNARDIS GIORGIA (3^B) per la poesia IL PIANETA E L’UOMO
– MENZIONE DI MERITO all’alunno MELE NICOLA (2^A) per le poesie TI SCRUTO DA LONTANO e NATURA, BELLA MIA