Approvata la sperimentazione del percorso quadriennale per l’indirizzo Tecnico Tecnologico Chimica e Biotecnologie Sanitarie e della Nutrizione

Approvata la sperimentazione del percorso quadriennale dell’Istituto Elena di Savoia per l’indirizzo Tecnico Tecnologico di Chimica e Biotecnologie Sanitarie e della Nutrizione.

Il piano di studi proposto per l’indirizzo CHIMICA BIOTECNOLOGIE SANITARIE con curvatura NUTRIZIONE è altamente innovativo e prevede i seguenti aspetti:

  • il conseguimento del diploma in 4 anni, senza alcuna variazione nel raggiungimento delle conoscenze e competenze previste dalla normativa;
  • l’inserimento di una o più materie non linguistiche veicolate in inglese (CLIL) ;
  • un corpo docente motivato e aperto ai cambiamenti, composto anche da esperti del settore per garantire un reale collegamento alla ricerca scientifica;
  • la valorizzazione delle attività laboratoriali e di una didattica maggiormente attiva, in cui i singoli studenti diventano, per certi aspetti, protagonisti delle lezioni attraverso interventi, esposizioni, simulazioni, stage e lezioni pratiche di gestione di strumentazione specifica;
  • ore on line predisposte adeguatamente su specifiche piattaforme, sfruttabili al meglio, ossia in modo interattivo e cooperativo;
  • moduli curriculari orientati ai temi della transizione ecologica e dello sviluppo sostenibile;
  • potenziamento delle discipline STEM;
  • la valorizzazione delle potenzialità di ciascun studente, fornendogli la possibilità di costruire il proprio profilo culturale e personale, tenendo nella giusta considerazione difficoltà, predisposizioni e attitudini, avvicinandolo il più concretamente possibile al mondo del lavoro ed orientandolo verso le sfide che lo aspettano, all’Università e agli Ordini professionali e di ricerca.

Il percorso quadriennale è incentrato sulla innovazione metodologica-didattica e sarà strutturato in base ai diversi stili di apprendimento dello studente e orientato al mondo del lavoro in una nuova prospettiva. La riduzione di un anno di studio, in linea con alcuni paesi europei, si realizzerà con la ridefinizione del calendario scolastico e con una modulazione dell’orario settimanale.

II percorso quadriennale sarà attivo già a partire dall’anno scolastico 2022/2023.

Gli interessati possono contattare i numeri dedicati:

3392068520 – DS Prof. Carlo De Nitti

3392206035 Vice Preside Prof.ssa Daniela Paparesta

3491879640 F. S. Orientamento Prof.ssa Alessandra Iacobelli 

PROGETTO “MORO VIVE” – INCONTRO CON L’ON. GERO GRASSI

Moro vive.

Non c’è titolo più efficace per il progetto promosso dal Consiglio regionale della Puglia e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio pugliese.  Ed è grazie alla voce dell’On. Gero Grassi – che ha ripercorso la storia di Aldo Moro, il suo contributo alla Costituente e il drammatico periodo del rapimento e dell’omicidio -, che è viva la memoria e il pensiero del pugliese Aldo Moro. Con il suo racconto, l’On Grassi ha coinvolto i nostri studenti, suscitando in tutti emozione, interesse e commozione.

Gli studenti e i docenti dell’Istituto non dimenticheranno quest’evento speciale e le sue parole, On. Grassi. Semplicemente GRAZIE!

 

Open day a.s. 2022-2023: Corsi serali

Una grande novità per l’anno scolastico 2022/23! L’offerta formativa dell’Istituto Elena di Savoia Piero Calamandrei raddoppia. Nascono i corsi serali: nella sede Elena di Savoia di Biotecnologie sanitarie; nella sede Calamandrei di Enogastronomia. Un’ottima opportunità per chiunque voglia “rimettersi in gioco” per crescere, per migliorare la propria posizione lavorativa, avere una nuova opportunità.
Lo staff di dirigenza, gli uffici di segreteria e il Dirigente Scolastico, prof. Carlo De Nitti, sono tutti a vostra disposizione per ulteriori informazioni e per valutare i vostri crediti scolastici e formativi al fine di creare un percorso personalizzato che faccia valere tutte le competenze lavorative e formative di cui siete portatori.
 Vi aspettiamo !

 

Olio Spontanio Campagna 2021-2022. L’olio del parco Polivalente prodotto dagli alunni dell’indirizzo Agronomico

L’OLIO SPONTANEO, è l’olio prodotto dagli alunni dell’indirizzo agronomico. Il 22 e 23 novembre gli studenti della 3, 4 e 5E, guidati dai loro docenti di indirizzo, hanno svolto un’esercitazione pratica sulla raccolta delle olive dagli alberi del Parco del Polivalente, utilizzando la tecnica della pettinatura, tecnica di raccolta manuale che prevede l’utilizzo di rastrelli telescopici e reti di raccolta. Le olive raccolte sono state molite presso un frantoio a ciclo continuo. L’olio ottenuto, un blended di varietà Coratina e Ogliarola, sarà sottoposto ad analisi chimiche ed organolettiche durante successive esperienze di laboratorio e parteciperà alla nuova edizione del concorso “OLIO DI FAMIGLIA”, organizzato dall’Associazione Terrasud in collaborazione con il laboratorio di analisi Chemiservice di Monopoli, Olio Officina Festival di Milano, ADOC Puglia, COPAGRI Puglia, Comune di Monopoli e Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Ricordiamo che l’olio Spontaneo campagna 2019-2020, fu insignito del Premio Speciale Menzione Cultura durante la IX Edizione del Concorso.

L’esperienza ha consentito agli studenti non solo di mettere in pratica i concetti teorici acquisiti durante le lezioni, ma anche di collaborare tra loro e organizzare le attività nella logica del team working.