Banco farmaceutico con InConTra: i ragazzi dell’Elena di Savoia nelle farmacie di Bari

Nei giorni 8, 9, e 10 febbraio 2020 gli alunni di IVD ad indirizzo Biotecnologie sanitarie dell’Elena di Savoia, coordinati dalla prof.ssa De Benedictis e dalla prof.ssa La Torre, hanno partecipato alla raccolta dei farmaci presso diverse farmacie della città di Bari in collaborazione con In.Con.Tra, associazione di volontariato a sostegno delle famiglie indigenti e dei senza fissa dimora.

InConTra ha creato e gestisce il primo market solidale della provincia di Bari, un centro di ascolto, con figure quali psicologi, assistenti sociali ed assistenti sanitari – in quanto all’interno della struttura è nata anche una piccola farmacia -, e ogni sera è impegnata all’assistenza dei senza dimora servendo, nei pressi della stazione centrale, pasti caldi.

Al fine di rendere i ragazzi consapevoli delle problematiche esistenti nella nostra città e sensibili al sostegno attivo delle persone in difficoltà, la collaborazione con InConTra nasce nell’ambito delle iniziative promosse dal Dipartimento di Economia Civile e Sostenibilità, diretto dalla prof.ssa Cannone.

Incontri antimeridiani scuola famiglia: prenotazioni da Argo

Si comunica che a partire dal mese di febbraio è possibile, per le famiglie, prenotare tramite il portale ArgoFamiglia.it  o  l’App DIDUP Famiglia i colloqui mattutini con i docenti.
Si ricorda che le settimane di ricevimento sono le seguenti:

Febbraio 

da lunedì 3 a sabato 8

Marzo

da lunedì 2 a sabato 7

Aprile

da mercoledì 1 a martedì 7

Maggio

da lunedì 11 a sabato 16

Festival CREAZIONI, workshop di arte contemporanea

Il 29 e il 30 gennaio, presso la sede “P. Calamandrei”, il  Festival CREAZIONI rappresenterà un momento di restituzione del lavoro realizzato dagli studenti dell’istituto nel corso delle “residenze” di Teatro Danza, Musica, Scultura e Light Design. Alle serate del Festival parteciperanno anche alcuni rappresentanti dell’associazione internazionale Slow Food, già da tempo partner dell’istituto, che forniranno un loro contributo sulla sana alimentazione, rendendo gli incontri  particolarmente interessanti.

Alimentazione e ricerca sulla Cucina nutrizionale con l’ABNI

Nei laboratori dell’istituto alberghiero – sede Calamandrei – si realizzano attività di ricerca in collaborazione con l’ABNI, la prestigiosa associazione scientifica dei biologi nutrizionisti italiani. Alunni e docenti sono coinvolti in percorsi laboratoriali in cui teoria e conoscenza scientifica s’incontrano nella pratica di preparazione di cibi squisitamente nutrizionali.

Spontaneo: l’olio prodotto dagli alunni dell’indirizzo Agronomico

Gli alunni dell’indirizzo agronomico hanno svolto un’esercitazione pratica sulla raccolta delle olive dagli ulivi presenti nel giardino di pertinenza dell’Istituto. Guidati dal prof. Pepe, hanno utilizzato un abbacchiatore pneumatico, messo a disposizione dal docente, e si sono cimentati nella raccolta delle olive con uno dei metodi tra i più diffusi in aziende medio piccole presenti nel nostro territorio. Le olive raccolte sono state molite presso il frantoio di Maurizio Onofrio di Adelfia e l’olio ottenuto – chiamato dagli alunni SPONTANEO – è stato oggetto di ulteriori esercitazioni laboratoriali per la valutazione della sua qualità.

L’olio prodotto parteciperà al concorso  “OLIO DI FAMIGLIA”, patrocinato dal Ministero delle politiche agricole e forestali. Questo concorso è rivolto alle famiglie e a tutti i cittadini che producono olio extravergine d’oliva nei paesi che si affacciano sul Mediterraneo e che svolgono un’attività diversa da quelle dell’agricoltore. L’obiettivo finale del concorso, oltre a premiare il miglior olio extravergine d’oliva, è fornire ai piccoli produttori una serie di informazioni utili al fine di migliorare il proprio olio e rendere più proficuo il loro lavoro.

La partecipazione degli studenti è stata entusiastica, e grazie alla progettualità didattica del prof. Giovanni Pepe, si prevedono ulteriori attività pratiche sulla potatura e  sulle tecniche di coltivazioni.

Auguri per un 2020 sempre più green

I ragazzi dell’Elena di Savoia, al termine delle attività di cogestione, hanno realizzato un murales ispirato al mare e alle problematiche ambientali, in linea con le tematiche approfondite nel corso dell’anno scolastico, segno di una nuova sensibilità da parte delle nuove generazioni nei confronti dell’ambiente in tutte le sue declinazioni.

Si coglie dunque l’occasione per estendere a tutta la comunità scolastica i migliori auguri per un anno all’insegna dell’impegno di ciascuno per realizzare una scuola di qualità tesa a formare una nuova coscienza ecologica e una solida preparazione per un futuro sempre più green.

Fiera Agrilevante 2019

Gli alunni della quinta E dell’indirizzo agronomico – sede Elena di Savoia – hanno partecipato alla fiera Agrilevante 2019, allestendo lo stand della Rete degli Istituti Agrari presenti sul nostro territorio, per promuovere e diffondere il loro indirizzo di studio. Hanno svolto laboratori specifici del settore, coinvolgendo il pubblico in attività di osservazione stereoscopica, al fine di osservare ed esaminare alcuni parassiti delle piante.