#lachimicanonsiferma: segui le nostre puntate con gli esperimenti degli alunni

 

 

 

1 puntata: la 4D sanitario in…. ESPLORANDO UN PHMETRO lezioni in presenza e in laboratorio realizzate da alcuni alunni di 4 guidati dalla prof.ssa A. Cilenti

2 puntata: la 5A sanitario in…. CARAMELLE GOLOSE oggetto di studio e di sperimentazione in DaD

3 puntata: Laboratori di Orientamento e Reazioni…. CHIMICHE

4 puntata: Gli alunni di 1A, 1E, 2A rispondono… Che sarà mai il dentifricio dell’Elefante????

5 puntata: Chi è il colpevole? DNA finger-printing. 

Gli alunni della 5C ambientale, con la collaborazione dei docenti L. Lasciarrea, G. Campanile, F. Campione, sperimentano la tecnica dell’impronta genetica utilizzata oggi  per risolvere indagini criminali.

6 puntata: #lascuolanonsiferma: Laboratori di Orientamento on line

7 puntata: #lascuolanonsiferma #l’Educazionecivica torna a scuola

Oggi si parla di Biodiversità con Denise Zaccaro della V A sanitario (Attività pluridisciplinare di Diritto, Letteratura Italiana, Microbiologia, Chimica)

8 puntata: #lascuolanonsiferma #premioasimov

Il premio ASIMOV ha lo scopo primario di promuovere la cultura scientifica nelle giovani generazioni proponendo la lettura critica di libri di divulgazione scientifica. Ecco gli scatti originali dei nostri alunni impegnati in questa coinvolgente attività di lettura.

PROGETTO: “FESTIVAL DELLA LETTERATURA PER LA LEGALITÀ – INCONTRO CON GLI AUTORI”

Si comunica che, nell’ambito delle attività previste dal progetto “Legal Young City”, basato sul riutilizzo dei beni confiscati in un’ottica di sviluppo della comunità e diffusione della cultura della legalità, sono stati organizzati due incontri on-line con Antonella Caprio e Daniela Ciriello, autrici del libro: “Un granello di colpa” e Andrea Franzoso, autore del libro “Viva la Costituzione”.

Gli incontri saranno organizzati secondo il seguente calendario:

 MARTEDI’ 9 MARZO ore 12.15 – 13.15

LUNEDI’ 8 MARZO ore 11.15 – 13.15 Classi della sede P. CALAMANDREI LUNEDI’ 8 MARZO ore 11.15 – 13.15 Classi della sede E. DISAVOIA MARTEDI’ 9 MARZO ore 12.15 – 13.15    Classi della sede P. CALAMANDREI
4 A ALB 2 A 1 B ALB
4 D ALB 2 C 5 A ALB
5 SIA 2 D
3 E/Agro
4 B/San

Il link per la partecipazione agli incontri sarà pubblicato a cura delle docenti di Italiano coinvolte nel progetto, all’interno della propria Classroom.

Si sottolinea che la partecipazione agli incontri rientra nelle attività didattiche obbligatorie e, pertanto, sarà rilevata la presenza.

Nuova Organizzazione Scolastica a seguito dell’Ordinanza Regionale n. 58 del 23/02/2021

logo EDSSede Elena di Savoia –

Scarica la circolare in vigore dal 1 marzo al 14 marzo

 

logo CALASede Piero Calamandrei –

Scarica la circolare in vigore dal 1 marzo al 14 marzo

 

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA SEDE ELENA DI SAVOIA DAL 01-03 AL 14-03 ORGANIZZAZIONE DIDATTICA SEDE CALAMANDREI DAL 01-03 AL 14-03
ORARIO DOCENTI DI LABORATORIO

ORARIO CLASSI LABORATORIO IN PRESENZA

ORARIO DOCENTI

ORARIO CLASSI

Organizzazione Scolastica a far data dal 22.02.2021

Si comunica che, ai sensi dell’art. 1 dell’Ordinanza Regionale n° 56 del 20.02.2021, in cui si statuisce che “il 100% delle attività scolastiche sia svolto in modalità digitale integrata (DDI), secondo quanto previsto dal DM 89/2020 recante l’adozione delle Linee guida sulla Didattica Digitale Integrata di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione 26 giugno 2020 n. 39”, considerata la situazione epidemiologica presente ben nota a tutti e la difficoltà, soprattutto nelle attività laboratoriali di garantire la distanza di sicurezza tra i discenti, tutta l’attività didattica dell’I.I.S.S. sarà svolta a distanza secondo l’orario già utilizzato in precedenza, articolato su venticinque ore settimanali sincrone.

Gli studenti DvA potranno, volendolo, continuare a frequentare in presenza, come da richieste fatte a suo tempo.

Si ripubblica qui sotto l’orario. La scansione oraria è la seguente: 50’+10′ di pausa oculare; le restanti ore dei curriculi si svolgono in modalità asincrona, come pianificato in precedenza.

logo EDSSede Elena di Savoia –

Nuovo orario su 25h

logo CALASede Piero Calamandrei –

Nuovo orario su 25h

Orario docenti

Orario classi

Orario docenti

Orario classi

Al via il progetto WE BARI: L’EDUCAZIONE È UN BENE COMUNE

Lunedì 22 febbraio parte il progetto di ricerca-azione WE BARI, nato dalla felice collaborazione con la Sustainable Development School di Milano, che prova a raccontare nella pratica che cos’è lo sviluppo sostenibile attraverso un percorso di formazione degli insegnanti, a partire dal territorio della città di Bari. Numerosi docenti dell’IISS Elena di Savoia-Piero Calamandrei, scuola capofila della rete WE BARI, hanno aderito all’iniziativa sostenuta da Enel per partecipare ad un ciclo di incontri in cui saranno presenti i rappresentanti delle Istituzioni, Municipio, Enti pubblici e privati e aziende per confrontarsi sul tema del bene comune, dell’Agenda 2030  e dello sviluppo della città nell’ottica della cultura della sostenibilità.

Sul sito www.progettowe.it/bari si trova il calendario degli incontri, alcuni dei quali aperti alla cittadinanza, mentre sulla pagina di Youtube sarà possibile rivederne la registrazione.

Inoltre si possono seguire i lavori e partecipare attivamente al dibattito che ne seguirà iscrivendosi alla pagina Fb SDGsSchool, al gruppo Fb Progetto_We e sul canale di Telegram Sustainable Development School.

L’iniziativa è promossa dal dipartimento di Economia Civile e Sostenibilità.

L’eccellenza dei nostri laboratori scientifici nell’articolo su Repubblica

Si parla dell’eccellenza dei nostri laboratori scientifici nell’articolo pubblicato su Repubblica: Scuola, dallo studio del traffico aereo all’esame del Dna: a Bari i talenti di istituti tecnici e professionali.  

Il fingerprinting all’Elena di Savoia (Abstract dell’articolo)

“Molto curiosa e originale è la novità dei laboratori di chimica e microbiologia dell’istituto Elena di Savoia di Japigia, scuola a indirizzo tecnico tecnologico insieme al Calamandrei. Gli studenti sperimentano infatti la tecnica dell’impronta genetica, Dna Fingerprinting, utilizzata oggi per risolvere indagini criminali e studiare le malattie genetiche. Gli altri indirizzi permettono di specializzarsi in chimica e biotecnologie sanitarie e ambientali, tecnico agronomico produzioni e trasformazioni agroalimentari”. 

Leggi l’articolo su Repubblica Bari