Il nostro Dantedì per dire che… torneremo “a riveder le stelle”

Il 25 marzo, giorno che gli studiosi hanno individuato come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, ricorre il Dantedì, la giornata istituita dal Ministero della Cultura per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. ‪Per ricordare l’autore simbolo della cultura e della lingua italiana e per sostenere che la scuola non si ferma nonostante la pandemia, le nostre classi hanno approfondito aspetti della poesia dantesca, attualizzandola e traendone spunti per riflessioni o per dare sfogo alla creatività.

Visto il momento difficile che viviamo, ci siamo ispirati alle parole di Dante per dare il titolo al percorso didattico che vi presentiamo: torneremo a riveder le stelle.