La scuola dello sviluppo sostenibile. Si inaugura all’Elena di Savoia-Piero Calamandrei il Festival dello Sviluppo Sostenibile

 

Cosa si intende per “Sviluppo Sostenibile”? Se n’è parlato martedì 21 maggio 2019, presso l’Auditorium dell’Elena di Savoia, con un evento che ha presentato l’iniziativa “La scuola dello sviluppo sostenibile” nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile: scuola, Università, USR Puglia, Sustainable Development School della cooperativa sociale Camelot di Milano, ANEC hanno condiviso origini e sviluppi di una scelta didattica sperimentale da attuarsi presso l’IISS Elena di Savoia – Piero Calamandrei nei prossimi anni.

La scelta dell’educazione alla sostenibilità è un processo di formazione e ricerca che coinvolgerà più istituzioni locali e nazionali, ma è anche un progetto culturale che pone gli studenti e il territorio al centro di una rivoluzione formativa ed educativa che intende incidere sugli stili di vita e la mentalità di tutti i soggetti coinvolti a partire dal mondo della scuola.

Pensare ad un futuro improntato allo sviluppo sostenibile significa cominciare a credere che il mondo si può cambiare facendo azioni concrete a partire dal proprio piccolo: la scuola dunque si impegnerà attivamente per costruire un modello formativo innovativo per attuare una trasformazione sociale, economica e ambientale orientata alla sostenibilità in tutte le sue declinazioni.